Cosa celebriamo a Natale?

natale

Hai mai sentito parlare del Natale nascosto?

Natale e’ la festa piu’ celebrata nel mondo

Ogni anno genera interesse, attesa, euforia. A Natale si compra e si vende di più. A Natale si spera di più. Si spera che qualcosa di bello e di nuovo avvenga in noi stessi e nel mondo.
 Eppure, per i più, l’evento centrale del Natale rimane nascosto.

Natale non e’ quello che tutti festeggiano

Gesù non voleva ispirare arte sacra. Gesù non intendeva essere semplicemente il tema di canzoni natalizie. Gesù non voleva essere considerato solo un brav’uomo e un buon esempio.

Natale celebra un evento divino, una persona divina

Natale non è solo il ricordo di una pagina di storia dell’umanità. La nascita miracolosa del Figlio di Dio, Gesù Cristo, avvenuta duemila anni fa, è il centro di questa bellissima festa.
 In quel giorno, Dio è entrato nella storia umana. Dio eterno e onnipotente è venuto sulla terra incarnato in un piccolo fanciullo. Nella mangiatoia, Gesù era molto di più di un dolce bambino innocente nato per un caso fortuito.

Natale e’ Cristo che e’ nato per noi

Cristo è il Salvatore del mondo, tu e io ne avevamo bisogno. Dio ha mandato suo Figlio per liberare dall’ira di Dio quelli che si pentono dei loro peccati e credono in Lui. La sua vita moralmente perfetta e la sua morte in croce per i peccatori sono parte della stessa missione divina.
 La vita e la morte di Cristo sono il dono che Dio ha fatto per noi.
 “Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia vita eterna” (Vangelo di Giovanni cap. 3:16).

Il Natale nascosto puo’ avverarsi in te se ricevi Cristo, il dono di Dio

In questi giorni riceverai decine di regali dalle persone che ami. Cosa ne farai del dono della salvezza che Dio ha preparato e che ti offre? Anche tu, come tutti gli uomini, sei un peccatore. Fingere di non aver capito non cambia questa realtà. “Il salario del peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore” (Lettera di Paolo ai Romani, cap. 6:23).

Per ricevere questo dono devi, semplicemente, invocare Dio lì dove ti trovi. Chiedigli di perdonare i tuoi peccati, di darti un cuore puro. Affida a Lui la tua vita. “Chiunque avrà invocato il nome del Signore, sarà salvato” (Lettera di Paolo ai Romani, cap. 10:13).

Se lo invochi, Lui promette di ascoltare e di operare un miracolo in te, il miracolo del Natale nascosto. “Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura; le cose vecchie son passate; ecco, son diventate nuove” (Seconda lettera di Paolo ai Corinzi, cap. 5:17).

Ti auguro, quest’anno, di festeggiare il tuo Natale nascosto.

“Cosa celebriamo a Natale?” sarà disponibile come un opuscolo tascabile.

Per informazioni e costi, clicca QUI

Print Friendly

Tutta la Bibbia, libro per libro e versetto per versetto